Browsed by
Categoria: Elettrodomestici

I migliori Estrattori di Succo dell’anno

I migliori Estrattori di Succo dell’anno

Se si vogliono preparare succhi di frutta freschi e sani in casa, bisogna sapere che un estrattore di succo a freddo rappresenta la scelta migliore. Gli esperti di Juicing tendono a concordare che questo tipo di spremiagrumi conserva più nutrienti, rispetto alla centrifuga.

Gli estrattori di succo sono anche ricercati perché producono un succo di qualità superiore, dato che frutta e verdura non si riscaldano mai, per cui non si ottiene mai un gusto cotto o ossidato. La domanda ora è: qual è il miglior estrattore di succo? Leggi la nostra guida e ti consiglieremo i migliori modelli presenti sul mercato in questo momento.

Aspetti da considerare prima dell’acquisto

  • Accessori – I migliori accessori sono molto versatili e permettono agli estrattori di succo di funzionare come robot da cucina o trituratori. Gli accessori sono talvolta venduti separatamente. Tuttavia, riteniamo che sia consigliabile acquistare uno spremiagrumi dotato di accessori per i quali non è necessario pagare un supplemento. Alcuni di loro ti permetteranno di fare la pasta, il burro di noci e una serie di altre ricette interessanti, piuttosto che dover acquistare altri elettrodomestici.
  • Motore – Con la forza centrifuga, potenza e velocità elevate sono le considerazioni principali. Gli estrattori di succo a freddo hanno bisogno di motori che lavorano lentamente e in modo affidabile. Cerca un modello dotato di motore che abbia una coppia elevata. Questo maggiore livello di coppia di torsione spingerà la coclea a passare attraverso verdure dure e radici dure. Le macchine con sistemi di riduzione ad ingranaggi funzionano molto bene.
  • Prezzo – Avrai anche bisogno di pensare a quale fascia di prezzo fa per te. Gli estrattori più costosi sono generalmente modelli più recenti o versioni più recenti di modelli già di successo. Questi modelli più costosi hanno caratteristiche “intelligenti”, che facilitano l’inserimento degli alimenti. Di solito, sono realizzati in plastica priva di BPA e le loro coclee sono realizzate con materiali ultramoderni e super resistenti. In generale, con gli estrattori di succo, i consumatori ottengono esattamente ciò che pagano. Questo è il motivo per cui si dovrebbe considerare la possibilità di spendere di più per la qualità premium.

Si prega di tenere a mente che non tutti gli estrattori di succo sono uguali tra loro, un piccolo cambiamento nelle parti e nei materiali può portare un ampio impatto nelle prestazioni e nella qualità dei succhi ed estratti che si possono ottenere.

Gli estrattori di succo sono molto più lenti di una centrifuga. La maggior parte delle centrifughe lavora a velocità superiori a 5.000 giri/minuto, mentre l’estrattore di succo a freddo lavora a soli 80 giri/minuto.

Chi preferisce ottenere velocità opterà per una centrifuga, in quanto può produrre succo in metà del tempo e del prezzo di un estrattore di succo. Tuttavia, se si desidera un gusto migliore e salute, allora molto meglio un estrattore, che in circa 8 minuti può fare un bicchiere di succo di succo da bere.

Se si sceglie un modello top di gamma, non ci sarà alcun limite a ciò che si può ottenere. Poiché diversi modelli sono stati creati per soddisfare esigenze diverse, è una buona idea dare un’occhiata più da vicino alle varie opzioni per trovare il miglior estrattore di succo per le tue necessità.

Come scegliere il Deumidificatore adatto alle tue esigenze.

Come scegliere il Deumidificatore adatto alle tue esigenze.

Esistono tre tipi principali di deumidificatori:

  • Deumidificatori a compressore
  • Deumidificatori termoelettrici
  • Deumidificatori ad assorbimento

Il deumidificatore a compressore può rimuovere dall’aria fino a 10 litri di acqua al giorno. La maggior parte delle unità termoelettriche ed essiccanti possono rimuovere al meglio solo pochi decilitri al giorno.

Le unità basate su compressori possono essere utilizzate per deumidificare qualsiasi spazio (ragionevolmente) di qualsiasi livello di umidità. La maggior parte delle unità termoelettriche ed essiccanti possono essere utilizzate solo per deumidificare piccoli spazi (come un armadio, per esempio) e solo se il livello di umidità in quell’ambiente non è molto alto.

Poiché le unità termoelettriche ed essiccanti semplicemente non funzionano per la maggior parte delle persone nella maggior parte delle situazioni, lasceremo la nostra discussione su di loro per un secondo momento.

Per la maggior parte di questa guida ci concentreremo sui deumidificatori a compressore di dimensioni standard – l’unico tipo di deumidificatore che soddisferà le esigenze della maggior parte delle persone nella maggior parte delle situazioni. Questo è anche il tipo di deumidificatore a cui la maggior parte della gente tradizionalmente pensa quando sente la parola “deumidificatore”.

Un passo critico prima dell’acquisto del deumidificatore

Arriveremo in un attimo a parlare dei migliori deumidificatori (le nostre raccomandazioni sui migliori), ma prima di farlo, è necessario innanzitutto superare un concetto molto importante: la capacità del deumidificatore.

Una chiara comprensione di questo concetto sarà assolutamente fondamentale per determinare esattamente quale modello di deumidificatore è meglio acquistare.

Nota: anche se il concetto di capacità del deumidificatore non è completamente nuovo per te, ti chiedo di approfondirlo con noi nella sezione successiva della guida, poiché spieghiamo come il nostro punto di vista su questo concetto (e come dovrebbe essere applicato nella scelta di un particolare modello di deumidificatore) è molto diverso da quello della maggior parte delle altre pubblicazioni sui prodotti di consumo.

Abbiamo detto prima che i deumidificatori a compressore sono in grado di rimuovere fino a 10 litri di acqua dall’aria al giorno. Ma non tutti possono rimuovere realmente 10 litri. Alcuni possono rimuovere solo circa 6 litri al giorno, altri solo 4 litri al giorno.

Quanta acqua (umidità) che un deumidificatore può rimuovere dall’aria al giorno è indicato come la capacità del deumidificatore. Così, un deumidificatore che può rimuovere 10 litri di acqua dall’aria al giorno si dice che abbia una capacità di 10 litri. Oppure no?

I produttori di deumidificatori non usano i litri per specificare la capacità dei loro deumidificatori. E’ troppo grande come volume. Invece, usano i decilitri. Naturalmente, un decilitro è semplicemente un decimo di litro.